Le gioie dell’insegnamento ottantanovesima

Utopie e distopie

di Marika Marianello

ESCHER-Giorno-e-Notte

Visto che a giudicare dall’ultima Gioia sembrava ti rodesse parecchio il chiccherone — forse perché alla fine, è inutile nasconderlo, gli edifici scolastici, come qualsiasi altro banalissimo ambiente di lavoro, non sono esenti da becere dinamiche di rivalità, competizione, sabotaggio e nonnismo della più squallida specie — sarebbe il caso di tracciare un panorama non dico positivo, ma quanto meno ottimista, altrimenti poi le amiche ti chiamano preoccupate per chiederti A Magika, ma che cazzo è successo?! Continua a leggere “Le gioie dell’insegnamento ottantanovesima”

Annunci