Figurinas

The Dark Side of the School

“Ce l’ho, ce l’ho mi manca” ragiona tra sè e sè il dirigente scolastico analizzando l’organico di docenti assegnatogli per quest’anno. E sono più le figurine mancanti che quelle già certe, anche se la scuola è cominciata da oltre un mese.

Figurinas racconta il fallimento di una Riforma, la legge 107/2015 e la sedicente Buona Scuola, attraverso le storie e i volti di chi l’ha subita in prima persona.
La serietà sul viso, le braccia incrociate e i brevi testi compongono, settimana dopo settimana come tessere di un mosaico, il quadro complessivo di una scuola pubblica in seria difficoltà.

Insegnanti, collaboratori e alunni: nelle Figurinas i protagonisti della scuola sono tutti presenti, si raccontano e ci mettono la faccia.
Non tutte le storie corrispondo al volto e al nome che le accompagnano, le abbiamo mischiate come scelta di tutela, una scelta che parte però dalla consapevolezza che ogni storia potrebbe essere la nostra.
Consapevolezza necessaria affiché il mosaico di braccia incrociate diventi un’unica fotografia collettiva, una squadra di cattivi e cattive maestre, in continuo movimento, solidali, e per questo forti, che lottano per una scuola diversa.
#NoBuonaScuola

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...