Le gioie dell’insegnamento quinta

Il ricevimento antimeridiano

di Marika Marianello

AbissoOceano

“Sua figlia è molto brava in inglese ma potrebbe e dovrebbe fare di più; è scostante e spesso fissa il vuoto.”

“Sa Professoressa, è che stiamo cercando di farle accettare la mia malattia: da due anni mi hanno diagnosticato la SLA.”

Ci sono stati altri genitori che sono venuti a parlare con la supplente d’inglese in vista delle pagelle, tutti con situazioni più o meno problematiche sulle spalle e con una gran bisogno di condividerle con qualcuno che li stesse ad ascoltare, più che altro, ma questo scambio basti per la Gioia di oggi, che non vuole e non può di certo essere ironica. Vuole nel suo piccolo rendere conto del turbamento e del profondo senso di inadeguatezza e persino inettitudine che da quello scambio è derivato, da quello sguardo insostenibile, a testimonianza dell’inefficacia dei famosi e ormai logori modelli “È intelligente ma non si applica” o “Potrebbe fare di più”: frasi fatte, quasi anacronistiche, sì, eppure sentite così tante volte da assumere un qualche valore dogmatico indiscutibile, al punto da non poter – o non voler – essere sottoposte a nessuna riconsiderazione. Forse sarebbe naturale chiedersi perché un ragazzo o una ragazza intelligente “non si applica” e non abbia voglia di far nulla, a scuola.

L’unica vera grande Gioia è quando impari a rispettare l’altro e a mettere da parte tutti i pregiudizi, insormontabili limiti umani, e ti accorgi che “Ogni persona è un abisso, vengono le vertigini a guardarci dentro”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...